Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!
News
"Accertate le violazioni della Carta di Firenze". Lettera esposto del presidente Iacopino agli ordini regionali
09/11/2012 | operatore
«Accertate le violazioni della Carta di Firenze». Contro lo sfruttamento e la discriminazione dei giornalisti. E’ il senso di una lettera-esposto inviata dal presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo Iacopino e dalgruppo di lavoro sul precariato ...
Equo compenso, svolta per la dignità dei giornalisti
09/11/2012 | operatore
Il Gruppo di lavoro sul precariato del Consiglio nazionale Ordine dei Giornalisti, giudica molto favorevolmente il nuovo importante passo per l'approvazione della legge sull'equo compenso. Un lungo percorso, iniziato proprio nella sede dell'Ordine nazionale nel maggio del 2010, che...
Coordinamenti regionali
13/07/2011
VENETO - Dai Re:Fusi "Io non leggo chi sfrutta!"
Da Nicola Chiarini riceviamo e pubblichiamoCari Colleghi, le nostre condizioni...
13/07/2011
NAPOLI - La 'casa' dei giornalisti nel basso confiscato
Coraggio e lotta per la legalità. I colleghi del coordinamento dei giornalisti...
13/07/2011
ROMA - Un corteo per ricordare Pierpaolo Faggiano
I giornalisti freelance e collaboratori dell’Associazione Stampa Romana...

Pagine

Storie

26/11/2012 | Rimettersi in gioco è sempre più difficile
Penso che, purtroppo, la mia storia sia simile a quella di molti. Dopo una lunga gavetta in radio e tv locali (nelle quali ho assistito e subito situazioni folli) entro in Agr-Rcs, divento professionista, rimango 7 anni con loro (occupandomi di radio e tv, senza mai essere assunta ma con un ottimo stipendio) poi nel Giugno 2009 decidono di chiudere la sede fiorentina e io con altri 5 colleghi un mese dopo mi ritrovo a casa dopo oltre 15 anni di lavoro. Da quel momento provo a rimettermi in...
25/11/2012 | Arrivederci e grazie
La mia storia è presto detta. Sono un freelance della comunicazione culturale e turistica iscritto all'albo pubblicisti Odg Mi. Dal 2009 lavoro presso l'ufficio Iat (informazione e accoglienza turistica) di un comune nel bergamasco per 80 ore mensili a euro 800  fatturati senza contratto. L'ufficio Iat è una struttura turistica a dir poco particolare perchè: - è una struttura professionale, - ma è gestita da volontari della Pro Loco locale (?!!?), - ed è finanziata (male) dalla...
11/11/2012 | Compensi da sfruttamento in Campania
 Sono un giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal 2007. La mia storia non ha nulla a che vedere con il precariato ma ancora peggio con la disoccupazione totale e lo sfruttamento. Dopo aver iniziato a collaborare dal 2004 con alcuni quotidiani della mia provincia ho acquisito i requisiti per l’iscrizione all’Albo dei pubblicisti. I compensi che percepivo con la mia testata di riferimento, erano da “operai cinesi”: un...
In teoria e in pratica
Tra la teoria e la pratica c'è sempre grande differenza. Abbiamo pensato di creare un piccolo 'manuale di difesa' raccontando quali sono le differenze tra la teoria: quella che molti editori propongono ai giovani (e meno giovani) giornalisti, e la pratica: ossia quello che succede nella realtà, ovviamente quando ormai è troppo tardi per trovare un rimedio
Raccontaci una storia
Raccontaci una storia: raccontaci la tua. Condividere le esperienze professionali, le difficoltà ma soprattutto le vie d'uscita, servirà ad aiutare i colleghi che non trovano ancora una strada per avere un compenso dignitoso, e affermare la dignità della nostra professione. Quando scrivi lascia il numero telefonico per poterti contattare. Ti garantiremo sempre e comunque l'anonimato.
Il testo approvato della Carta di Firenze
Scarica qui
Il perché di una dedica
Mentre Giancarlo Siani scrive i suoi articoli di denuncia contro la camorra è un abusivo di redazione, un precario, considerato un aspirante giorna
Seguici su facebook