Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Ddl sull'equo compenso, martedì 27 la camera approva

Ddl sull'equo compenso, martedì 27 la camera approva
22/03/2012 | operatore
"Martedì 27 marzo la legge sull'equo compenso sarà approvata in sede legislativa dalla commissione Cultura della Camera dei Deputati. Sarà uno splendido regalo di Pasqua per migliaia di giovani giornalisti di ogni età che da anni vengono sfruttati con retribuzioni da fame", dichiara Enzo Iacopino.
Il presidente del Cnog rivela che il ritardo è stato determinato da un singolare parere del Ministero dello sviluppo economico che aveva eccepito sulla decisione della commissione Cultura, sostenendo che non ci fossero i requisiti di urgenza per scegliere la strada dell'esame in sede legislativa.
Iacopino afferma che il Parlamento ha rivendicato le sue prerogative e l'ostacolo, con la piena collaborazione del ministro Passera, è stato superato e il governo ha trasmesso il suo parere favorevole, con osservazioni marginali: "Il provvedimento è nato per iniziativa dell'Odg che ha seguito costantemente il prezioso lavoro svolto dal relatore Enzo Carra al quale va, fin da ora, la gratitudine dei giornalisti che deve essere estesa al primo firmatario della proposta, Silvano Moffa, e alla presidente della commissione Cultura, Valentina Aprea in rappresentanza di tutti i membri della commissione".

 

Altre notizie

L'intervento del presidente nazionale Odg alla conferenza stampa del presidente del Consiglio 23 dicembre È facile immaginare, signor Presidente, che lei non si sottrarrà al dovere di fare chiarezza sulla situazione che il nostro Paese sta...
 La schiavitù è abolita per legge. Nel 2012. E’ stata necessaria una norma, quella sull’equo compenso, per creare condizioni che consentiranno di porre fine allo sfruttamento selvaggio dei giornalisti. Giovani di tante età,...
«Accertate le violazioni della Carta di Firenze». Contro lo sfruttamento e la discriminazione dei giornalisti. E’ il senso di una lettera-esposto inviata dal presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Enzo...
Il Gruppo di lavoro sul precariato del Consiglio nazionale Ordine dei Giornalisti, giudica molto favorevolmente il nuovo importante passo per l'approvazione della legge sull'equo compenso. Un lungo percorso, iniziato proprio nella sede dell...
Il testo approvato della Carta di Firenze
Scarica qui
Il perché di una dedica
Mentre Giancarlo Siani scrive i suoi articoli di denuncia contro la camorra è un abusivo di redazione, un precario, considerato un aspirante giorna
Seguici su facebook